rubrica bufale del web

Una cosa non diventa vera solo perché “lo dicono tutti”

“Ripetete una bugia, cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità.” di Redazione Passeggeri Attenti blog La tecnica di ripetere continuamente una bugia per farla accettare come verità non è certo nuova: le tecniche di propaganda dei regimi che si sono susseguiti nella storia si servivano di tutti i mezzi di informazione per indottrinare il popolo. Per esempio, qualcuno un giorno decise che gli ebrei erano il nemico… Leggi tutto »Una cosa non diventa vera solo perché “lo dicono tutti”

BUFALE DAL WEB – Le Iene corrotte e l’operaio del PD: tutte le bufale in difesa di Antonio Di Maio

di Bufale.net Antonio Di Maio in questi giorni riveste un doppio ruolo: padre del Ministro Luigi Di Maio e parola chiave cliccatissima della Rete. Nonché, oggetto della solita empia shitstorm da paladini della tastiera. Premessa: noi siamo garantisti, perché nonostante quello che possono dire gli indinniati da Tastiera, siamo pronti ad aspettare sentenza passata in giudicato (come dichiara la Costituzione che molti dicono di difendere ma nessuno conosce) per passare di classe un indagato… Leggi tutto »BUFALE DAL WEB – Le Iene corrotte e l’operaio del PD: tutte le bufale in difesa di Antonio Di Maio

BUFALE DAL WEB – Hanno ucciso Kaos, il cane eroe del sisma ad Amatrice

di Bufale.net Una notizia che inizialmente era sembrata reale (anche a noi) si è rilevata una bufala, purtroppo non relativa alla morte del povero animale. Sono emersi nuovi elementi grazie a 2 post pubblicati dal suo padrone-amico nelle scorse 24 ore: Kaos non era un cane eroe…. sono altri i cani eroi .. forse lo sarebbe diventato Piano piano sto tirando fuori tutte le trasmissioni .. articoli.. mi state facendo un processo… Leggi tutto »BUFALE DAL WEB – Hanno ucciso Kaos, il cane eroe del sisma ad Amatrice

BUFALE DAL WEB – Diritto al voto negato agli italiani nel mondo

  • di

Un servizio della trasmissione Le Iene andato in onda l’11 marzo 2018 è stato indicato dalla Farnesina come bufala. Il servizio inizia con la testimonianza di Simone Mellini, italiano residente a Fortaleza, in Brasile, che si lamenta di non aver ricevuto le schede per poter votare in occasione delle elezioni del 4 marzo. Mellini attendeva il plico elettorale dal consolato italiano, e nell’intervista lamenta di non averlo mai ricevuto. Come spiegazione gli sarebbe stato detto che in… Leggi tutto »BUFALE DAL WEB – Diritto al voto negato agli italiani nel mondo