fake news

Una cosa non diventa vera solo perché “lo dicono tutti”

“Ripetete una bugia, cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità.” di Redazione Passeggeri Attenti blog La tecnica di ripetere continuamente una bugia per farla accettare come verità non è certo nuova: le tecniche di propaganda dei regimi che si sono susseguiti nella storia si servivano di tutti i mezzi di informazione per indottrinare il popolo. Per esempio, qualcuno un giorno decise che gli ebrei erano il nemico… Leggi tutto »Una cosa non diventa vera solo perché “lo dicono tutti”

Fake News: le regole più importanti da leggere prima di commentare o condividere qualcosa

Il web è un grande contenitore di informazioni di ogni genere, utilissimo anche per formarsi e imparare concetti e procedimenti. Ma non è tutto oro quel che luccica: il rischio di imbattersi in nozioni errate o siti poco affidabili è altissimo, ma bastano pochi accorgimenti per allenarsi a riconoscere le fonti affidabili. di Redazione Passeggeri Attenti blog In questo breve articolo vi illustreremo una lista di buone regole che ci… Leggi tutto »Fake News: le regole più importanti da leggere prima di commentare o condividere qualcosa

“La battaglia contro le fakenews si intreccia a quella contro il coronavirus. Ed è campale”. Intervista al sottosegretario Andrea Martella

Bufale al tempo dell’emergenza, in rete, rilanciate a ripetizione come se non ci fosse un domani e, soprattutto, come se non ci fosse alcuna sanzione. di Graziella Di Mambro Articolo21 Le notizie false e/o allarmanti, insieme all’odio inquinano i pozzi della rete cui attingono milioni di utenti. In un tweet il sottosegretario all’editoria Andrea Martella ha riportato sotto i riflettori un tarlo che si è insinuato in questa emergenza, il… Leggi tutto »“La battaglia contro le fakenews si intreccia a quella contro il coronavirus. Ed è campale”. Intervista al sottosegretario Andrea Martella

Tutte le bufale del Coronavirus

Dal virus letale creato dai militari in laboratorio alla candeggina da bere per non essere infettati: viaggio fra le bufale del Coronavirus di Arrigo Andreani Passeggeri Attenti blog La situazione è molto seria. Lo conferma l’ultimo decreto del Presidente del Consiglio che estende la zona rossa a tutta Italia limitando così gli spostamenti al minimo sindacale. In questo contesto si inserisce uno dei mali peggiori dall’avvento di internet. La fake… Leggi tutto »Tutte le bufale del Coronavirus

5 step per capire se si sta leggendo una fake news su Facebook

Fake news e disinformazione dilagano nel web e sui social network, come ha confermato anche il recente Osservatorio sulla disinformazione online pubblicato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. di Redazione WIRED.IT Pietro Pannone Sentiamo parlare di fake news quotidianamente e ancora più spesso le ritroviamo nel nostro feed di Facebook o condivise con un tweet. Ormai hanno invaso i social network e la loro diffusione sta andando fuori controllo. Come può… Leggi tutto »5 step per capire se si sta leggendo una fake news su Facebook

La Finlandia ha vinto la guerra alle bufale: cosa possiamo imparare anche noi

di Bufale.net La Finlandia ha vinto la guerra alle bufale: è una bellissima notizia. E non siamo qui solo per dirvi che è vero, ma per dedicare a ciò un buon editoriale. Imparare, studiare il modello, e ripeterlo anche da noi. Ma facciamo un passetto indietro indietro e cominciamo dall’inizio di questa esposizione. Le premesse Che finalmente qualcosa si muova nel mondo delle Bufale, qualcosa che suscita terrore e ribrezzo su chi… Leggi tutto »La Finlandia ha vinto la guerra alle bufale: cosa possiamo imparare anche noi

Italiani e Web, l’82% non sa riconoscere una notizia da una fake news

Il 65,46% non riesce a distinguere una fake news. Le percentuali crescono quando si tratta di identificare un sito web di bufale, il 78,75% non è in grado di farlo. L’82,83% non è in grado di identificare la pagina Facebook di un sito di bufale. E il 70,28% non distingue un fake su Twitter. di Redazione Passeggeri Attenti blog Il 65,46% degli italiani non sa distinguere una fake news. La… Leggi tutto »Italiani e Web, l’82% non sa riconoscere una notizia da una fake news

BUFALE DAL WEB – La Fiorentina ha deciso di rinnovare il contratto di Davide Astori, il suo stipendio verrà destinato alla moglie e alla figlia

La tragica scomparsa di Davide Astori ha liberato sentimenti di dolore, rabbia, empatia e cordoglio. All’appello, per forza di cose, non si sono lasciati attendere i creatori di bufale. Accade nella pagina Facebook DNA GOBBO Non è tutto. La notizia è stata riportata anche da Eurosport il 5 aprile 2018: A margine dell’Assemblea di Serie A, Giovanni Malagò ha confermato le voci che circolavano sull’intenzione della Fiorentina di rinnovare il contratto di Davide Astori: l’ingaggio sarà devoluto alla compagna e alla… Leggi tutto »BUFALE DAL WEB – La Fiorentina ha deciso di rinnovare il contratto di Davide Astori, il suo stipendio verrà destinato alla moglie e alla figlia

BUFALE DAL WEB – Buonasera, mi è appena arrivato questo messaggio su WhatsApp: ci saranno VERAMENTE dalle 30 alle 35€ in più (fonte ALTROCONSUMO) non pagate

  • di

Ci segnalano i nostri contatti l’ennesimo messaggio virale, relativo alla ridda di disinformazioni sul pagamento degli oneri parafiscali nella bollette elettricità di cui abbiamo parlato Buonasera,mi è appena arrivato questo messaggio su WhatsApp:  FATE GIRARE!  Nelle bolletta-luce dal prossimo aprile, ci saranno VERAMENTE dalle 30 alle 35€ in più (fonte ALTROCONSUMO Associazione Consumatori) per coprire i milioni di euro accumulati dai morosi (gente che non paga) NON DOBBIAMO PAGARE IN ATTESA DI DECISIONI… Leggi tutto »BUFALE DAL WEB – Buonasera, mi è appena arrivato questo messaggio su WhatsApp: ci saranno VERAMENTE dalle 30 alle 35€ in più (fonte ALTROCONSUMO) non pagate