Bufale dal Web

Una cosa non diventa vera solo perché “lo dicono tutti”

“Ripetete una bugia, cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità.” di Redazione Passeggeri Attenti blog La tecnica di ripetere continuamente una bugia per farla accettare come verità non è certo nuova: le tecniche di propaganda dei regimi che si sono susseguiti nella storia si servivano di tutti i mezzi di informazione per indottrinare il popolo. Per esempio, qualcuno un giorno decise che gli ebrei erano il nemico… Leggi tutto »Una cosa non diventa vera solo perché “lo dicono tutti”

Quali followers dei politici diffondono più fake news?

di Bufale.net Se negli ultimi anni si va a pescare nel calderone delle fake news ci si rende facilmente conto di come siano esponenzialmente aumentate. A volte frutto di un lavoro giornalistico disattento e che non verifica le fonti, altre confezionate appositamente per diventare virali e alimentare paure, odio e pregiudizi per precisi scopi politici. Proprio di quest’ultima tipologia parliamo oggi, vedendo una classifica dei followers dei politici italiani che diffondono maggiormente fake news. Questa lista è frutto della… Leggi tutto »Quali followers dei politici diffondono più fake news?

RUBRICA BUFALE DAL WEB – La bufala su Nicola Zingaretti: fra ospedali chiusi, posti letto e tempi di attesa

di Bufale.net La politica del Meme, cifra della politica moderna sembra arrivare rapidamente agli sgoccioli: il meme di Zingaretti ha distrutto la sanità nel Lazio!, unitamente alla recente cronaca elettorale, dimostra che l’elettorato cerca ormai ben altro. Anzi, per quanto possa sembrare scontato e banale come una favoletta, la verità premia sempre e ogni storica istanza del meme come propaganda politica non ha mai funzionato a lungo. Ci sono social media manager a… Leggi tutto »RUBRICA BUFALE DAL WEB – La bufala su Nicola Zingaretti: fra ospedali chiusi, posti letto e tempi di attesa

BUFALE DAL WEB – Shock col manifesto di Salvini a Torino: “Basta Terroni! Fuori dall’Italia”

di Bufale.net Sta girando molto in questi minuti quello che si è rivelato essere un falso manifesto di Salvini a Torino, in merito in primis ad un incontro coi cittadini non ancora confermato, ma soprattutto con uno slogan che in pochissimo tempo ha sollevato l’indignazione popolare. All’interno dell’immagine, infatti, appare un testo che sulla carta non lascerebbe spazio a dubbi: “Basta Terroni! Fuori dall’Italia“. Ecco perché in tanti ci avete chiesto di indagare,… Leggi tutto »BUFALE DAL WEB – Shock col manifesto di Salvini a Torino: “Basta Terroni! Fuori dall’Italia”

“La battaglia contro le fakenews si intreccia a quella contro il coronavirus. Ed è campale”. Intervista al sottosegretario Andrea Martella

Bufale al tempo dell’emergenza, in rete, rilanciate a ripetizione come se non ci fosse un domani e, soprattutto, come se non ci fosse alcuna sanzione. di Graziella Di Mambro Articolo21 Le notizie false e/o allarmanti, insieme all’odio inquinano i pozzi della rete cui attingono milioni di utenti. In un tweet il sottosegretario all’editoria Andrea Martella ha riportato sotto i riflettori un tarlo che si è insinuato in questa emergenza, il… Leggi tutto »“La battaglia contro le fakenews si intreccia a quella contro il coronavirus. Ed è campale”. Intervista al sottosegretario Andrea Martella

BUFALE DAL WEB – WhatsApp: Il provvedimento sulle intercettazioni è legge, da domani nuove regole di comunicazione, tutte le conversazioni verranno registrate

La Bufala delle nuove regole di comunicazione ci dimostra una cosa che abbiamo recentemente appurato. L’analfabeta funzionale medio, la persona dal livello socioculturale basso facilmente penetrabile dalle Bufale è la versione 2.0 del Re Nudo. Gli puoi esibire un articolo online dichiarando che contiene ogni cosa: potrai star certo che ti crederà sulla parola perché non legge il testo ma vede solo gli articoli. Vuoi convincerlo che esiste un complotto mondiale per creare nuovi… Leggi tutto »BUFALE DAL WEB – WhatsApp: Il provvedimento sulle intercettazioni è legge, da domani nuove regole di comunicazione, tutte le conversazioni verranno registrate

BUFALE DAL WEB – 70 euro al giorno in Germania per ogni persona: fake news sul Coronavirus

Non ci sono freni in questi giorni a proposito dell’ennesima bufala a tema Coronavirus, questa volta in merito ad un sussidio pari a 70 euro al giorno in Germania destinato ad ogni persona. Senza neppure distinguere classi e diritti dei cittadini ai quali dovrebbe essere assicurato questo sostegno, il post virale su Facebook non fa altro che aumentare un ingiustificato senso di repulsione nei confronti del governo italiano. Un po’ come avvenuto nella giornata… Leggi tutto »BUFALE DAL WEB – 70 euro al giorno in Germania per ogni persona: fake news sul Coronavirus

Tutte le bufale del Coronavirus

Dal virus letale creato dai militari in laboratorio alla candeggina da bere per non essere infettati: viaggio fra le bufale del Coronavirus di Arrigo Andreani Passeggeri Attenti blog La situazione è molto seria. Lo conferma l’ultimo decreto del Presidente del Consiglio che estende la zona rossa a tutta Italia limitando così gli spostamenti al minimo sindacale. In questo contesto si inserisce uno dei mali peggiori dall’avvento di internet. La fake… Leggi tutto »Tutte le bufale del Coronavirus

BUFALE DAL WEB – A proposito di “citofoni”… il “citofonato è stato arrestato per spaccio” ed altre bufale e disinformazioni

di Bufale.net Ci segnalano una catena di S. Antonio palesemente ingiuriosa nei confronti di tutti gli interpreti della vicenda del ragazzo coinvolto nella chiamata al Citofono di Salvini. Tutti, e nessuno escluso, coinvolti nella solita catena di S. Antonio piena di vis polemica inutile Provvederemo ad esaminarla assieme A PROPOSITO DI “CITOFONI”… 1) il “citofonato” è stato arrestato 6 volte e segnalato 13, per spaccio, anche d’eroina (reati da lui stesso ammessi). 2)… Leggi tutto »BUFALE DAL WEB – A proposito di “citofoni”… il “citofonato è stato arrestato per spaccio” ed altre bufale e disinformazioni

BUFALE DAL WEB – Numeri e percentuali sull’Italia

di Butac.it Questo post gira sui social network da poco più di un mese: L’Italia occupa lo 0,5% della Terra, e ci vive lo 0,83% dell’umanità. Le condizioni bio climatiche sono uniche al mondo, permette alla penisola di essere la prima nazione al mondo per biodiversità:  7.000 differenti vegetali, segue il Brasile con 3.000  58.000 specie di animali, segue la Cina con 20.000  1.800 vitigni spontanei da uva, segue la Francia… Leggi tutto »BUFALE DAL WEB – Numeri e percentuali sull’Italia