Dai Ossigeno alla legalità votando con un Click!

1 voto, 200.000 aiuti concreti. Dai il tuo voto per sostenere Ossigeno per l'informazione e se vuoi aggiungi la tua donazione personale.

Vota per Ossigeno – Ossigeno per l’Informazione partecipa all’iniziativa Il Mio Dono di UniCredit.e ha bisogno del tuo voto online entro il 29 gennaio. 

L’Associazione con un suo metodo monitorizza sul territorio nazionale le minacce e le notizie oscurate subite dai giornalisti dal 2006. E’ stata istituita nel 2008 dalla FNSI e dall’Ordine dei Giornalisti E’ riconosciuta dall OSCE, dal Consiglio d Europa, dall ONU, dal Journalism European Fund. Ha nel 2014 elaborato relazione per la Commissione Antimafia della Camera. dei Deputati E’ partner di Bandi Europei dal 2014. La sua mission è di estendere il proprio metodo a tutta Europa.

Grazie al nostro voto potrà concorrere all’assegnazione di un importante contributo in danaro a favore dello Sportello Legale di Ossigeno che dà assistenza e sostegno gratuito ai giornalisti minacciati, aggrediti, querelati ingiustamente.

Per votare basta un semplice click qui http://bit.ly/VotaOssigenoIlMioDono

E’ possibile aggiungere anche una donazione di almeno 10 euro per moltiplicare l’effetto del voto e incrementare il fondo di solidarietà per l’assistenza legale. Invita anche i tuoi amici a farlo.

Dettagli iniziativa Dai ossigeno alla legalità

L’Osservatorio istituito nel 2008 ha lo scopo di documentare con continuità il crescendo di intimidazioni e minacce nei confronti dei giornalisti italiani ed altri operatori dei media, in particolare nel Mezzogiorno. Allo scopo è stato istituito uno sportello legale che offre assistenza gratuita, per alcuni casi viste le nostre poche forze, a giornalisti in difficoltà. Vorremo con questa iniziativa chiedere il sostegno economico di tutti per dare a più giornalisti, blogger e free lance in particolari situazioni economiche la possibilità di difendersi in sede legale difronte a cause di diffamazione a mezzo stampa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*