Le catene di Diego

megafono
IL MEGAFONO
di Arrigo Andreani

Questa è la storia di Diego, 28 anni di Campoleone, frazione di Aprilia. Un ragazzo tenace che negli ultimi 10 anni ha provato in tutti i modi a realizzare il sogno della sua vita: entrare nella casa del Grande Fratello, il famoso reality di Canale 5. Eppure nonostante (immaginiamo) il curriculum di tutto rispetto non ce l’ha fatta, vinto dal clientelismo e dalle raccomandazioni che la nostra cara Italia non risparmia nemmeno a chi vorrebbe un posto fisso nei reality. Così qualche giorno fa ha deciso di incatenarsi davanti gli studi televisivi di Cinecittà dove viene girato il “programma”. Al collo un cartello eloquente e severo:   “Dopo 10 anni di casting e provini il mio GF è qui fuori ad un passo da lì… con la sfortuna di non essere figlio, parente o ex di…”.

Caro Diego non mollare. Ho fatto una ricerca e ho scoperto che proprio dietro quegli studi, in Via Vincenzo Lamaro, c’è un’agenzia interinale. Prova a fare un casting anche li. Se ti dovessero prendere non sarà proprio come vivere in un reality e sicuramente avrai meno tempo per vedere programmi alla tv, ma ti assicuro che sarai libero per sempre dalle tue catene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*