La TunuèLab rappresenterà Latina alla 9° edizione di “Più libri più liberi” di Roma

TunuéLab è la fucina creativa multidisciplinare che presenta i corsi base di fumetto rivolti ai grandi e ai bambini. È un progetto nato dall’esperienza di Tunué – Editori dell’Immaginario, casa editrice di Latina specializzata in pubblicazioni di graphic novel e saggistica dedicata al fumetto, all’animazione e ai fenomeni pop contemporanei, che nei suoi sei anni di vita ha saputo attirare l’attenzione del panorama editoriale italiano collezionando importanti riconoscimenti nazionali e internazionali e distinguendosi  per la sua vocazione a nutrire i  lettori con l’immaginazione. Forte di questo background TunuéLab intende creare un’alternativa sul nostro territorio con l’intento di arricchirlo e potenziarlo,  proponendo una nuova idea di formazione e creatività: il laboratorio cerca di essere un luogo – reale e ideale  – in cui far circolare idee e stimoli dando ascolto all’immaginazione ed educandola, grazie a una serie di percorsi formativi diversificati e altamente qualificanti, dove talento e fantasia sono sapientemente mescolati con la teoria, la pratica e l’esercizio. Il  primo corso, che è stato avviato ad ottobre e proseguirà fino a maggio, non poteva che essere il corso base di fumetto e spazierà dalla teoria del disegno alla sceneggiatura, con una serie di esercizi mirati a sciogliere la mano dei partecipanti e liberare la loro immaginazione. Il corso, diviso in due classi –junior e senior– a seconda dell’età dei partecipanti, è aperto a chiunque nutre una passione per il disegno, l’illustrazione e il mondo dei Comics e intende affinarla e potenziarla,  scoprendo magari un talento che non sospettava di avere. Le lezioni si svolgono a Latina in via dei Volsci 139 e sono impartite da Annalisa Leoni e Pamela Saralli, già insegnanti dei Corsi junior e senior presso la Scuola Romana di Fumetto e l’Accademia del fumetto di Latina.La Tunué – Editori dell’immaginario sarà, per la quinta volta, alla 9a edizione di Più libri più liberi, che si terrà a Roma dal 4 all’8 dicembre presso il Palazzo dei Congressi. La fiera nazionale per piccoli e medi editori italiani è diventata, ormai, un’eccezionale vetrina ricca di incontri, presentazioni e attività culturali e la casa editrice di Latina sarà protagonista di tre importanti momenti del programma. Le tavole a fumetti di Octave, libro per ragazzi già bestseller in Francia ed edito in edizione integrale in Italia dalla Tunué, saranno in mostra, nello Spazio Junior della fiera, con un percorso per i giovani visitatori alla scoperta del mondo marino. Inoltre, l’8 dicembre Alfred, autore del libro, parteciperà alla conferenza sulla letteratura a fumetti per ragazzi dove si analizzeranno i cambiamenti del settore. All’incontro saranno presenti anche la Prof.ssa Marrone e il Prof. Ermanno Detti. Mentre Emanuele Di Giorgi, amministratore della Tunué, sempre l’8 dicembre, alle 11:30, prenderà parte al dibattito “Nascere piccoli, mobili e digitali”. Si cercherà di rispondere a quale sarà il futuro della piccola e media editoria: quali saranno i protagonisti,  quali i generi e gli autori, quali problemi incontreranno e soprattutto come si dovrà affrontare il mercato digitale. L’appuntamento con la Tunué è allo stand Q08 nell’area centrale, dove si daranno il cambio diversi autori: Mauro Cao, disegnatore di Stupidomondo e Bookcrossing; Cristiano Silvi, sceneggiatore di (in)certe stanze e Guardami più forte; Gud, autore di Gentes e Heidi, mon amour; Stefano Piccoli, autore di Roots66; Marina Novelli, autrice di Cambio Pelle; Cristian Di Clemente e Antonio Recupero, autori di Non c’è trucco. Più libri più liberi sarà una occasione di crescita, confronto e scambio anche per il TunuéLab, l’officina creativa della Tunué, impegnata fin da ottobre in attività formative e corsi di fumetto. Il TunuèLab visiterà la fiera sabato 4 e mercoledì 8 dicembre. L’appuntamento è alle ore 9:15 in via dei Volsci 139, sotto la sede Tunué: lo spostamento è previsto con auto private dei partecipanti e il costo dell’ingresso alla fiera è di 6 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*