Una cosa non diventa vera solo perché “lo dicono tutti”

“Ripetete una bugia, cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità.” di Redazione Passeggeri Attenti blog La tecnica di ripetere continuamente una bugia per farla accettare come verità non è certo nuova: le tecniche di propaganda dei regimi che si sono susseguiti nella storia si servivano di tutti i mezzi di informazione per … Read moreUna cosa non diventa vera solo perché “lo dicono tutti”

BUFALE DAL WEB – Le Iene corrotte e l’operaio del PD: tutte le bufale in difesa di Antonio Di Maio

di Bufale.net Antonio Di Maio in questi giorni riveste un doppio ruolo: padre del Ministro Luigi Di Maio e parola chiave cliccatissima della Rete. Nonché, oggetto della solita empia shitstorm da paladini della tastiera. Premessa: noi siamo garantisti, perché nonostante quello che possono dire gli indinniati da Tastiera, siamo pronti ad aspettare sentenza passata in giudicato (come dichiara … Read moreBUFALE DAL WEB – Le Iene corrotte e l’operaio del PD: tutte le bufale in difesa di Antonio Di Maio

BUFALE DAL WEB – Hanno ucciso Kaos, il cane eroe del sisma ad Amatrice

di Bufale.net Una notizia che inizialmente era sembrata reale (anche a noi) si è rilevata una bufala, purtroppo non relativa alla morte del povero animale. Sono emersi nuovi elementi grazie a 2 post pubblicati dal suo padrone-amico nelle scorse 24 ore: Kaos non era un cane eroe…. sono altri i cani eroi .. forse lo sarebbe diventato … Read moreBUFALE DAL WEB – Hanno ucciso Kaos, il cane eroe del sisma ad Amatrice

BUFALE DAL WEB – Diritto al voto negato agli italiani nel mondo

Un servizio della trasmissione Le Iene andato in onda l’11 marzo 2018 è stato indicato dalla Farnesina come bufala. Il servizio inizia con la testimonianza di Simone Mellini, italiano residente a Fortaleza, in Brasile, che si lamenta di non aver ricevuto le schede per poter votare in occasione delle elezioni del 4 marzo. Mellini attendeva il plico elettorale dal consolato italiano, e … Read moreBUFALE DAL WEB – Diritto al voto negato agli italiani nel mondo