Comitato di Piazzale Prampolini e Comitato Nicolosi, nasce la sinergia per una cittadinanza attiva

Condividi sui social l'articolo di Passeggeri Attenti -

In un contesto di reti civiche nasce la collaborazione con il Comitato di quartiere Nicolosi, al fine di dare sostegno anche all’iniziativa di quest’ultimi: i luoghi del cuore FAI. Il contest dei luoghi italiani che permetterebbe, ai posti iscritti, di usufruire di aiuti sia a livello economico che tecnico nella realizzazione di vari progetti. Ma solo al raggiungimento dei duemila voti.

Si espande nei quartieri di Latina la buona pratica della cittadinanza attiva. Dopo quello del Nicolosi è infatti il Comitato di quartiere Prampolini a farsi promotore di iniziative per la propria circoscrizione. L’obbiettivo è sempre lo stesso: rendere responsabile la cittadinanza delle scelte amministrative e sociali che riguardano la comunità, al fine di farsi interpreti e promotori degli interessi dei cittadini di fronte alle istituzioni e alla pubblica amministrazione. Il Comitato di Piazzale Prampolini nasce nel settembre del 2019, fortemente voluto dai residenti e dai commercianti per tenere alta l’attenzione sui vari problemi della zona come i rifiuti, il manto stradale, il verde pubblico, il decoro urbano, il controllo e la sicurezza dei locali notturni e non per ultimo, anzi, il problema degli storni di uccelli che rendono il quartiere un vero scempio fra escrementi e odori nauseabondi. In questo contesto di reti civiche nasce la collaborazione con il Comitato di quartiere Nicolosi, al fine di dare sostegno anche all’ultima iniziativa di quest’ultimi: i luoghi del cuore FAI, il contest dei luoghi italiani che permetterebbe, ai posti iscritti, di usufruire di aiuti sia a livello economico che tecnico nella realizzazione di vari progetti. Ma solo al raggiungimento dei duemila voti.

“Iniziative come queste andrebbe sostenute dall’intera cittadinanza – commenta il presidente del comitato Prampolini Domenico Sangiuliano insieme al suo vice, Lorenzo Macale – il Nicolosi è un quartiere storico, centrale e di fondazione che merita la massima visibilità anche al di fuori della città. Proprio per questo motivo – continua il Presidente – sosterremo il comitato Nicolosi nella campagna di ricerca voti per il progetto FAI “I luoghi del cuore”. Ma le nostre collaborazioni andranno anche oltre e in futuro sveleremo anche le altre iniziative in programma che si svolgeranno in piena sinergia fra i due comitati con un unico scopo: il bene comune della nostra amata città”.


Condividi sui social l'articolo di Passeggeri Attenti -

Leave a Comment

*